Notizie

La storia urbanistica di Verona dal 1866 al 1970. Un volo panoramico sul cambiamento della città

29 November 2022

Cari Soci e cari Amici,
la nostra attività di divulgazione tecnico-scientifica continua con la seconda conferenza del ciclo ASTaV 2022-2023 che avrà per titolo:
La storia urbanistica di Verona dal 1866 al 1970.
Un volo panoramico sul cambiamento della città

Le trasformazioni della città sono l’effetto congiunto di strategie estese e coerenti e di episodi delimitati e casuali. Dalle prime derivano i “piani”, sostenuti di regola dalla ricerca di un disegno unitario. Dai secondi derivano i “progetti” effetto di regola di imprevedibili anomalie del territorio. Le prime sono determinate da ideologie e da una classe dirigente che sappia imporle. I secondi sono effetto di occasioni e di una classe dirigente che sappia coglierle.

La conferenza coprirà gli aspetti citati con un volo panoramico che percorre le seguenti tappe:
Il giro largo delle mura, il crollo ed il recupero economici, la prima esigenza di pianificare, episodi di “risanamento”, l’esordio di Verona Sud, il nuovo piano regolatore, il piano di ricostruzione ed il primo piano regolatore generale, il consolidamento di Verona Sud, digressione economica, il governo della rendita, il Quadrante Europa, verso l’urbanistica contrattata.

Il relatore il Prof. Arch. Domenico Bolla si è laureato brillantemente in Architettura nel lontano 1969, ha passato il suo tempo studiando ed insegnando la “composizione architettonica ed urbana”, disciplina della quale è stato nominato professore nel 1974 presso l’Università Iuav di Venezia. Tra una lezione veneziana e l’altra ha sviluppato qualche progetto e scritto di architettura e urbanistica.

La conferenza si svolgerà presso: 
Biblioteca Civica - Sala conferenze Farinati
Martedì 6 Dicembre 2022 - ore 17:00

Come sempre l’ingresso è libero.

Attendendovi numerosi, cogliamo l’occasione per inviare i migliori saluti.

Il Presidente e il Direttivo ASTaV