Ciclo conferenze 2018-2019

Come è ormai usanza consolidata, il ciclo di conferenze ASTaV per il periodo 2018-2019 inizierà a ottobre 2018 e terminerà a maggio 2019.

Il direttivo ASTaV ha individuato i seguenti obiettivi che sono anche i due fili conduttori del ciclo di conferenze:

·        Uno sguardo al passato

Le conferenze tratteranno le realtà peculiari del territorio e della storia veronese che hanno costituito iniziative tecniche e scientifiche degne di essere analizzate e ricordate:

ü  11 ottobre 2018:      Verona: la costruzione degli argini

ü  25 ottobre 2018:      Verona città fortezza: rapporto tra impianto urbano civile e militare

ü  8 novembre 2018:   Verona: le opere difensive sotterranee

ü  6 dicembre 2018:     Verona: il ritorno della Funicolare

ü  15 gennaio 2019:     1910: il Circuito Aereo di Verona e i campi di volo

ü  28 febbraio 2019:    Il recupero del Lazzaretto e il parco dell’Adige

ü  14 marzo 2019:       1929-1935: Villa Girasole, architettura e tecnologie all’avanguardia

 

·        Uno sguardo al futuro:

Le conferenze tratteranno le nuove tecnologie che stanno cambiando la società e la realtà economico/industriale del mondo e che, ovviamente, trovano applicazione anche nel veronese:

ü  28 marzo 2019:       Start-up: imprenditoria giovane e innovativa

ü  18 aprile 2019:         Intelligenza artificiale, algoritmi e big data

ü  16 maggio 2019:      Efficienza energetica: una risposta realistica ai gas serra

 

Visite guidate:

Il ciclo di conferenze, come da tradizione ASTaV, sarà completato da visite guidate ispirate e correlate a tre conferenze scelte tra quelle presentate nel ciclo. Quest’anno abbiamo scelto di effettuare le seguenti visite guidate:

ü  15 novembre 2018:  Visita alle gallerie e monumenti sotterranei della città di Verona

ü  07 Marzo 2019:        Visita al Lazzaretto di Verona e al limitrofo parco dell’Adige

ü  21 marzo 2019:        Visita alla villa Girasole di Marcellise